© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Consigli Per Perdere Peso Per Adolescenti In Sovrappeso

Consigli Per Perdere Peso Per Adolescenti In Sovrappeso

Nel corso degli ultimi vent’anni si è verificato un notevole aumento di adolescenti in sovrappeso non solo in America, ma anche in altri paesi. Questo articolo presenta suggerimenti per gli adolescenti per perdere peso, partendo dal presupposto che il modo migliore per facilitare il processo è seguire un programma di dieta sana e esercizio fisico.

Il miglior programma alimentare è quello che fornisce abbastanza calorie (più di 1200, soprattutto per i ragazzi) e abbastanza sostanze nutritive al tempo stesso. Spesso i medici sottopongono i ragazzi a una dieta di 1000 calorie che innesca meccanismi di fame e rallenta il metabolismo. In questo modo, quando il bambino smetterà di seguire tale dieta, rimetterà i kg che aveva perso. Quindi la prima cosa da fare è assicurarsi che la dieta contenga abbastanza calorie e nutrienti. Una dieta altamente nutriente è quella vegetariana che, al contrario di una a basso contenuto di carboidrati, è molto salutare. Se il ragazzo ha bisogno di proteine, è possibile aggiungere pollo o tacchino al suo pasto semi-vegetariano, al posto della carne di manzo o maiale, che è più grassa. Bisogna ricordare che il cervello necessita di una certa quantità di carboidrati e grassi.

Alcuni pesci, come il tonno e il salmone, sono raccomandati perché gli omega che contengono aiutano a aumentare il metabolismo e quindi a perdere peso. Un consiglio per gli adolescenti è di prendersi un giorno libero; è psicologicamente sano, perché in questo modo l’adolescente non si sente privato di tutto e riuscirà a seguire la dieta più a lungo.

È stato dimostrato che alcuni alimenti aumentano il calore corporeo, in seguito alla loro digestione. Tali alimenti possono essere ricchi di proteine (soprattutto pollo e tacchino), a basso contenuto di grassi e carboidrati, come la lattuga e altre verdure. La frutta è molto salutare. Quindi evita hamburger, patatine fritte, lattuga e bevande zuccherate.

Inoltre, l’adolescente deve superare la sua soglia di sopportazione durante l’esercizio fisico. Questo significa sudare e respirare regolarmente. Si aumenta così il metabolismo e si perde peso. Il momento migliore per bruciare calorie è di mattina prima di immagazzinarne altre.

Un altro suggerimento è quello di assicurarsi di avere un buon sonno. Il corpo reagisce all’insonnia producendo un ormone che provoca la fame. È inoltre importante controllare se si hanno apnee notturne, una situazione in cui una persona non respira correttamente durante il sonno. Russare può significare che si soffre di questo problema, quindi se tuo figlio russa, fallo controllare.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Palmitoiletanolamide pea

Palmitoiletanolamide (PEA): Antidolorifico, Antinfiammatorio – Integratore Alimentare

PALMITOILETANOLAMIDE – E’ stata scoperta nel 1957 e il Premio Nobel Prof.ssa Rita Levi Montalcini …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...