© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Colesterolo Buono, 6 Modi Di Aumentare Il Livello HDL

Colesterolo Buono, 6 Modi Di Aumentare Il Livello HDL

Come già sappiamo, non tutto il colesterolo è cattivo. Ecco alcuni metodi per dare una spinta ai livelli del colesterolo HDL (il colesterolo buono).

Perché il colesterolo buono è… buono

Il colesterolo HDL, o la “lipoproteina ad alta densità” è praticamente la squadra di pulizia del corpo dal colesterolo LDL, fondendosi con il colesterolo cattivo e portandolo al fegato per essere smaltito. Delle nuove evidenze suggeriscono che l’HDL funziona anche come un antiossidante, impedendo alle LDL di determinare lo sviluppo dell’ateroma.

Per tanto tempo ignorato dai medici, HDL ha cominciato a essere preso sul serio dai ricercatori e dai medici nel suo ruolo di protettore cardiaco. Gli studi hanno dimostrato che un basso livello della HDL rappresenta un fattore di rischio indipendente e i risultati degli studi clinici suggeriscono che per ogni rialzo delle HDL di 0.03 mmol/l il rischio cardiovascolare cala del 2-3%. Le HDL hanno la capacità di rimuovere il colesterolo cellulare ed hanno delle proprietà antiinfiammatorie, antiossidanti e anticoagulanti. Esse insieme inibiscono lo sviluppo dell’aterosclerosi e migliorano la salute della parete arteriosa, così riducendo il rischio cardiovascolare. E questo vale anche per i pazienti che assumono le statine e che hanno già raggiunto i livelli previsti del LDL -lo dicono i cardiologi dall’University College di Londra. Ecco alcuni modi di alzare il colesterolo buono.

Godetevi una bevanda alcolica al giorno

Un bicchiere di vino da accompagnare alla cena può aumentare il livello del colesterolo buono. Attenzione però: questa abitudine va evitata se si ha un livello dei trigliceridi alto – l’alcol può farlo aumentare di più e perderebbe tutti gli effetti benefici.

Spuntini di noci o di noci pecan

Il livello delle HDL aumenterà se si mangia con regolarità una manciatina di noci o di noci pecan- lo affermano sia i ricercatori dell’Università di Scienze Mediche Shihaz dell’Iran che quelli dell’Università Loma Linda della California.

Smettete di fumare

Se avete questo vizio è raccomandabile che vi rinunciate. La nicotina impedisce al corpo di assumere e di fissare il colesterolo buono; eliminarla dall’organismo porterebbe a un significativo rialzo del HDL.

Raggiungere un peso corporeo più sano

Se il vostro medico approva il vostro piano di perdita di peso gli esperti dicono che arrivare gradualmente a un peso sano può migliorare il livello del HDL.

Una camminata vivace, tre volte a settimana

Gli studi hanno mostrato che si può alzare il livello del colesterolo buono con una bella camminata vivace (abbastanza energica perché la conversazione diventi un po’ difficile) , che duri una mezzora, eseguita tre giorni della settimana.

Evitate uno stile di vita senza grassi

Sì, lo avete letto bene. Il vostro organismo ha bisogno di grassi per mantenere un buon livello di HDL. Scegliete i grassi buoni, monoinsaturi, che possono essere trovati nell’olio di oliva, nell’avocado, negli arachidi, e gli acidi grassi del tipo omega-3, che si trovano nel pesce, nelle noci e nelle capsule all’olio di pesce. Non si deve esagerare nell’uso però. L’obiettivo non è quello di assumere per forza una certa quantità di questi grassi , ma di cercare di sostituire i grassi “cattivi” con quelli buoni, per quanto possibile.

Autore | Simina Stanciu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *