© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Cancro Al Seno: Dieta Ed Esercizio Possono Ridurre Il Rischio

Cancro Al Seno: Dieta Ed Esercizio Possono Ridurre Il Rischio

Il rischio di sviluppare il cancro al seno è più alto se si è in menopausa e in sovrappeso (cioè il 25% oltre il peso ideale). Se questo è il vostro caso, è il momento di fare alcuni seri cambiamenti nel vostro stile di vita relativi alla dieta e all’esercizio fisico. Se avete guadagnato peso intorno ai 30 anni di età, diciamo di 5 chili, il rischio è maggiore del 23%, 7,5 chili vi porta al 37% e un aumento di 10 chili, addirittura al 52%. Questo dato non vuole spaventare nessuno, basta aprire gli occhi e fare una valutazione onesta del vostro rischio. Ci sono tanti modi per ridurre il rischio di cancro al seno e sentirsi meglio in tutto.

Consiglio nr. 1 – Ridurre la quantità di grasso che si mangia

Specialmente grasso animale. Le tossine si accumulano nel tessuto adiposo degli animali (specialmente carne rossa), i pesticidi utilizzati per il cibo che mangiano gli animali, gli antibiotici che vengono iniettati per uccidere i batteri e gli ormoni che vengono iniettati per la massima crescita, sono tutte sostanze dannose che possono devastare un corpo umano. Queste tossine possono favorire la crescita delle cellule cancerose.

Consiglio nr. 2 – Ridurre la quantità di carne rossa si mangia

Il cancro è legato alla proteina e grasso nella carne rossa. Non solo la carne rossa contiene una proteina che è difficile da metabolizzare per un corpo umano, ma nel bestiame c’è una maggiore quantità di tossine rispetto a qualsiasi altra forma di proteine ​​animali. Si dovrebbe anche evitare il fast food e il “cibo spazzatura”, in quanto contengono molte tossine sotto forma di trans e conservanti.

Consiglio nr. 3 – Mangiare verdure e frutta ogni giorno

Frutta e verdura contengono sostanze fitochimiche, che in realtà proteggono contro tutte le forme di cancro. Per esempio, anche nei fumatori, mangiare frutta due volte al giorno invece di due volte a settimana può ridurre il rischio di cancro ai polmoni del 75%.

Consiglio nr. 4 – Mantenere un sistema immunitario forte

Una delle migliori difese contro il cancro al seno è quella di mantenere un sistema immunitario forte. In questo modo il vostro corpo ha la possibilità di combattere lo sviluppo di cellule anomale. Mangiate un’insalata ogni giorno, oltre a verdure crude che contengono enzimi che stimolano la risposta immunitaria. Inoltre, se si desidera un integratore, assumere 30 mg di CoQ10 per aumentare ulteriormente le difese immunitarie.

Consiglio nr. 5 – Impegnarsi in attività fisica intensa

Uno studio del National Cancer Institute ha dimostrato che l’esercizio fisico “energico” ha ridotto il rischio di cancro al seno nelle donne in post-menopausa. L’esercizio dovrebbe includere correre, andare in bicicletta su un terreno irregolare, danza con un ritmo sostenuto, aerobica, ecc… Naturalmente, è sempre necessario verificarne la compatibilità con il vostro medico prima di iniziare un programma di esercizi.

Consiglio nr. 5 – Stabilire un programma di allenamento regolare

Il più grande segreto dell’esercizio fisico è svolgerlo in modo regolare, perché altera la chimica del corpo in modo favorevole per controllare i depositi di grasso in cui l’eccesso di estrogeni è stato memorizzato.

Consiglio nr. 6 – Mantenere un peso normale

Le donne che sono di peso normale hanno un rischio molto più basso di sviluppare il cancro al seno. Se siete in sovrappeso, soprattutto se avete i fattori genetici che potrebbero predisporre al cancro, consultate un nutrizionista o dietista che vi aiuti a pianificare un programma per raggiungere una perdita di peso permanente.

Consiglio nr. 7 – Stabilire sane abitudini alimentari

Un buon inizio sarebbe quello di eliminare completamente il consumo di cibi grassi e bevande zuccherate, sostituire la carne rossa con pesce, pollo o tacchino, nonché il vostro apporto di frutta e verdura fresca.

La vostra salute dipende da questo!

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

obesità

Obesità, Dalla A Alla Z. Scopri Se Sei A Rischio e Come Intervenire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *