© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Over 40, 5 Passi Per Sconfiggere La Pancia

Over 40, 5 Passi Per Sconfiggere La Pancia

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Pancetta. Maniglie dell’amore. Sembra quasi adorabile in gergo popolare. Ma se sei una donna sopra i 40, per te questo eccesso di carne non è altro che eccesso di carne. Infatti, il grasso addominale per le donne sopra i 40, è in assoluto il primo difetto di cui si lamentano. Ma oltre a farti arrabbiare dall’esterno, davanti a uno specchio, il grasso addominale è soprattutto pericoloso, guardandolo dall’interno, perché è in grado di influire negativamente sul tuo rischio di contrarre malattie cardiovascolari, cancro e diabete.

Sfortunatamente, il grasso addominale aumenta con l’età. Esso è infatti collegato ad una maggior produzione di cortisolo, l’ormone dello stress. In combinazione con altri fattori ormonali, come una diminuzione nella produzione di androgeni, le cellule adipose s’infiammano e i tessuti si espandono, andando a fare spazio al grasso proprio laddove lo desidereresti di meno – in vita. Si chiama omentum; quello strato di tessuto morbido è in grado di produrre sostanze chimiche che sono volte a mantenere lo strato di grasso, creando un circolo vizioso potenzialmente dannoso per la tua salute, che non puoi nascondere nemmeno con una maglietta di due taglie in più!

Per sbarazzarti per sempre della tua pancia ‘over 40’, segui questo piano in 5 semplici passi:

1. Mangia al contrario

E come potresti buttar giù la pancia mangiando gli spaghetti a colazione? Si può! La regola generale è quella di mangiare carboidrati complessi nella parte più nuova del giorno. In questo modo, verranno usati come energia e verranno bruciati in fretta, anziché venir conservati come grasso nell’addome. A cena, fai il contrario: cerca di mangiare leggero, soprattutto pasti a base di proteine.

Di domenica, prova questo pudding di noodle bruciagrassi e mangialo a colazione per tutta la settimana successiva.

Pudding di noodle bruciagrassi

8 tazze di fettuccine o maccheroni cotti integrali (ricchi in fibre)
4 tazze di yogurt Greco magro (il calcio impedisce al grasso di essere assorbito)
3 uova (la vitamina B12 contenuta in essi metabolizza il grasso)
4 cucchiaini di cannella (dà una spinta al metabolismo)
1 tazza di frutta secca mista (aggiunge un ulteriore manciata di fibre e dolcezza)
2 cucchiaini di estratto di vaniglia (per dare ulteriore sapore)

2. Creati un pacchetto di fibre

Tutte le donne al di sopra dei 40 dovrebbero consumare circa 25 grammi di fibre al giorno per rimanere in forma. In più, le fibre ti aiutano a sentirti sazia più a lungo. Tuttavia, non dovresti consumare il tuo fabbisogno di fibre tutto in una volta, per non sentirti gonfia. La ricetta del ‘pacchetto di fibre’ che stiamo per illustrarti, deriva direttamente dall’esperienza del Dr. Oz e ti darà il carburante giusto per iniziare la giornata, nonché lo snack giusto per tirare avanti con il resto del giorno. Così non allungherai la mano verso prodotti che possano farti male, come biscotti o snack salati carichi di carboidrati poco salutari (perché processati).

Pacchetto di fibre del Dr. Oz

1 Barretta alla banana e noci = 12g di fibre (da mangiare al mattino)
1 Tazza di croccante ai frutti di bosco (da portarti in ufficio in una busta di plastica di quelle per congelare) = 8g di fibre
Arancia = 2g di fibre
1 Confezione di una bevanda a base di fibre solubili = 3g di fibre

Totale: 25g di fibre

3. Bevi un bicchiere di vino rosso al giorno

Con l’età aumentano le responsabilità e aumenta anche lo stress. Lo stress influisce direttamente sul tuo grasso addominale: infiamma le cellule adipose e ti porta ad aumentare di peso. Gli studi hanno inoltre dimostrato che esiste un collegamento tra un moderato consumo d’alcol e riduzione della percentuale di grasso. Cerca di rilassarti, di ridurre la pressione sulle tue spalle, e bevi un bicchiere di vino rosso al giorno. Ti aiuterà a calmare lo stress e inoltre ti fornirà gli antiossidanti giusti (il resveratrolo) per limitare l’infiammazione dei tessuti.

4. Confondi i tuoi muscoli

Ed ecco qui qualcosa che potrebbe sorprenderti: I muscoli si abituano agli stessi esercizi, e quando continui per molto tempo con lo stesso tipo di sport, lo stesso tipo di sforzo, o la stessa attività fisica, i tuoi muscoli smettono di bruciare come una volta. Per evitare questo problema, cambia di tanto in tanto la tua routine, così da evitare che i tuoi muscoli s’impigriscano.

5. Prenditi le misure

Molte donne non prestano attenzione alla loro circonferenza vita, e questo è un errore. Perché il grasso addominale non è legato soltanto ad un discorso estetico ma anche salutistico. Donne con una vita che misuri più di 80 cm circa sono a rischio malattie cardiovascolari, diabete, ictus e cancro. Creati un metro posizionando un fiocco al centro della vita; ora taglia il resto della stoffa a misura con un paio di forbici. Usa questo metro per tenere la tua vita sotto controllo ogni giorno, e assicurati di rimanere sempre all’interno di quegli 80 cm o meno.

I superfood capaci di aiutarti a buttar giù la pancia

I superfood sono cibi particolarmente ricchi di proprietà e benefici; alimenti naturali, come frutta, semi, verdura, in grado di aiutarti a combattere il grasso addominale. Possono essere mangiati a qualsiasi ora del giorno, e sono in più economici!

1. Physalis peruviana

Di un bel colore giallo-oro brillante con foglie grandi che lo fanno sembrare un fiore, questo frutto proveniente dal Brasile, l’alchechengio peruviano o giallo, è ricco di vitamine del gruppo B. Si trova soprattutto in inverno, e viene generalmente abbinato al cioccolato o ad alcolici e frutti sottospirito. Facente parte della famiglia delle Solanacee (la stessa di pomodoro e melanzana), la Physalis peruviana o ribes del Capo, ti aiuta a mantenere alto il metabolismo. Vengono venduti freschi o secchi. Cerca di mangiarne 1/4 di tazza al giorno.

2. Miso

Il miso, la base di molte zuppe giapponesi, viene ricavata dalla fermentazione dei baccelli di soia. Abbinalo al riso e/o all’orzo, insieme abbassano i trigliceridi, che sono capaci di contribuire alla formazione del grasso addominale. Puoi trovare la zuppa miso instantanea in molti supermercati, nell’area dei cibi esteri ed esotici. Costa pochissimo, ma assicurati di scegliere quella con poco sodio.

3. Crauti

Il cibo fermentato naturalmente come i crauti, contiene batteri buoni che aiutano la digestione e assottigliano lo strato adiposo della pancia. Anziché mangiarne in un hot dog, prova una soluzione più salutare: crauti con fette di fesa di tacchino su una fetta di pane integrale. Cerca di mangiarne 3 cucchiaini al giorno. Puoi trovare i crauti in lattina per pochi euro, ma assicurati di averli scolati bene prima di consumarli; oppure acquista una varietà che sia povera in sodio.

Autore | Enrica Bartalotta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Over 40, 5 Passi Per Sconfiggere La Pancia
4.5 (90%) 2 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Over 40, 5 Passi Per Sconfiggere La Pancia
4.5 (90%) 2 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

macchie rosse sulla pelle immagine

Perchè Spuntano Le Macchie Rosse Sulla Pelle e Quando Preoccuparsi: Guida e Autodiagnosi

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *