© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Diete » La Dieta Raw Food: Suggerimenti Per Perdere Peso

La Dieta Raw Food: Suggerimenti Per Perdere Peso

Sandra Ianculescu – Probabilmente hai sentito parlare dell’ormai celebre “dieta raw” (dieta con alimenti crudi), visto che molti personaggi famosi hanno dichiarato di seguire questo programma di alimentazione.
Se non sai ancora che cosa comporta, sappi che si tratta di una dieta a base di alimenti termicamente non trasformati, più preciso: frutta e verdura fresca o secca, semi, noci o qualsiasi altro cibo che non sia stato cotto o abbia subito una cottura fino ai 45 gradi Celsius. L’idea principale di questa dieta si basa sul fatto che ogni alimento sottoposto a una temperatura superiore ai 45 gradi perde più di metà del suo valore nutrizionale. Quindi non è una dieta tradizionale, restrittiva, ma si rivolge, in particolare, a quelle persone che vogliono vivere sano, cambiando completamente il loro modo di vita e di alimentazione.

La dieta degli alimenti termicamente non trasformati:

Secondo gli esperti, i vantaggi di questo tipo di dieta sono:

– ○ un livello più alto di energia
– ○ una pelle più sana e più luminosa
– ○ una digestione migliore
– ○ la perdita di peso
– ○ la diminuzione del rischio d’infarto miocardico

La dieta degli alimenti termicamente non trasformati – dieta di disintossicazione

Se vuoi provare anche per un breve periodo questa dieta, vedrai in prima istanza dopo aver rinunciato alle tue abitudini alimentari, che il primo effetto visibile sarà quello di disintossicazione del tuo corpo, soprattutto se avevi l’abitudine di mangiare molta carne.
La cosa migliore sarebbe quella di iniziare con l’introduzione, a ogni pasto, di un bicchiere di succo naturale di frutta o verdura. Così il tuo corpo si abitua e in questo modo aiuti anche la digestione. Se l’assimilazione del cibo avviene generalmente dopo 3-4-5 ore a seconda del pasto consumato, l’assimilazione di un succo di frutta o verdura dura circa 20 minuti.
Cerca di mangiarli a stomaco vuoto, al mattino o durante il giorno, tra i pasti, come spuntino. Vedrai la differenza in pochi giorni e questo potrebbe essere il primo passo verso una dieta a base di crudità.

Dieta a base di crudità

Non sarà facile mantenere una dieta di questo genere e probabilmente penserai di rinunciare anche dal primo giorno. Tuttavia, un po’ di perseveranza può aiutare a cambiare il tuo stile di vita e migliorare la tua salute. Se riesci a superare i primi tre giorni, il tuo corpo si abituerà e vedrai che non sarà così difficile. Se trovi del tutto impossibile mangiare solo cibo crudo, cerca almeno di fare una cura per un paio di giorni, ogni mese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *