© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Nutrizione » Basilico: 10 Deliziose Ricette

Basilico: 10 Deliziose Ricette

In questi tempi i mercati traboccano letteralmente di mazzetti di basilico fresco: sbizzarritevi con queste idee creative!

Basilico per i dolci

Basilico in macedonia

Scavate alcune palline di melone, aggiungete fragole e mirtilli con succo di limone e foglie di basilico tritate finemente. Iniziate con una o due foglie tritate e aggiungetene di più per un sapore più intenso.

Sorbetto di frutta

Alcune combinazioni possono essere basilico e fragole, o basilico e more. Iniziate con 3 tazze del vostro frutto preferito o succo. Aggiungete 1/2 tazza di zucchero, 6-8 foglie di basilico fresco, 1 tazza di acqua e il succo appena spremuto di 1 limone. Mescolate bene nel frullatore e fate raffreddare il liquido per almeno un’ora. Versate in una gelatiera e seguite le istruzioni del produttore.

Basilico per i condimenti

Infuso di olio d’oliva

È possibile utilizzare l’olio di basilico in una vinaigrette per condire l’insalata verde, ma è anche divino spruzzato sul pollo o sulle melanzane arrostite. Per un sapore ottimale, ricordatevi di utilizzarlo entro una settimana.
Per ogni tazza di olio d’oliva, utilizzare due tazze piene di foglie di basilico. Portate una grande pentola di acqua a bollore. Aggiungete il basilico, assicurandovi che le foglie siano sommerse; sbollentate per alcuni secondi. Scolate con un colino e immergete immediatamente il basilico in una ciotola di acqua ghiacciata. Scolate bene e strizzatelo. Create una purea in un frullatore con l’olio d’oliva e filtrate attraverso un colino a maglia fine, poi di nuovo attraverso quattro strati di garza. Infine versate in una bottiglia di vetro sterilizzata, coprite ermeticamente e conservate in frigorifero.

Burro al basilico

Il burro aromatizzato è un modo sofisticato per arricchire una ricetta, soprattutto quando è fatto con inebrianti erbe fresche come basilico.
Ammorbidite un panetto di burro a temperatura ambiente e poi fondetelo con un trito di basilico fresco, sale e pepe nero appena macinato. Disponete il burro su un foglio di pellicola trasparente e dategli forma avvolgendolo strettamente con la plastica. Mettete in frigorifero fino a che non si è nuovamente solidificato, poi tagliatelo in maniera trasversale e utilizzate i pezzetti di burro per guarnire patate al forno, verdure al vapore, pane croccante, o pesce arrosto.

Gelatina di basilico dolce

Provate questo delizioso condimento con il pollo arrosto o su un formaggio alla griglia e bruschette al pomodoro.
Fare a pezzi grossolanamente delle foglie di basilico (possibilmente intonse e senza macchie) fino a riempirne una tazza e mezza. Tritate il basilico in un robot da cucina, mettetelo in una pentola capiente e schiacciatelo bene con il fondo di un bicchiere o una bottiglia. Aggiungete 2 tazze di acqua e portate lentamente ad ebollizione, poi lasciate bollire per 30 secondi. Toglietelo dal fuoco, coprite e lasciate riposare per 15 minuti. Colate il liquido al basilico attraverso un setaccio in una casseruola. Aggiungete 2 cucchiai di aceto, un pizzico di sale e 3 tazze e 1/2 di zucchero, poi portate a ebollizione mescolando, dopodiché non vi resta che aggiungere 75 grammi di pectina liquida (serve per la gelatinizzazione di marmellate e confetture). Riportate il tutto a ebollizione e fate bollire per esattamente 1 minuto, quindi togliete dal fuoco. Eliminate la schiuma e versate la gelatina calda in bicchieri sterilizzati, lasciando qualche millimetro di spazio in cima. Sigillate subito con paraffina fusa o sterilizzate i coperchi. Quattro bicchieri sono circa 225 grammi.

Aceto aromatizzato al basilico

Gli aceti aromatizzati non richiedono praticamente sforzo: riempite una bottiglia con una bella fantasia e saranno ottimi regali da fare agli amici che vengono a trovarvi.
Versate due tazze di aceto di vino bianco in un grande vaso, aggiungete da 8 a 10 foglie fresche di basilico, due spicchi d’aglio affettati e la scorza di un’arancia. Posizionate il vaso in un luogo fresco e buio per due settimane per consentire ai sapori di amalgamarsi. Prima di usarlo, filtrare l’aceto con un colino e conservare in un’ampolla o in un barattolo pulito. Da usare per condire insalate, marinate, o da spargere leggermente su verdure, pollo e pesce.

Frullato al basilico

Potete creare semplicemente e in pochi minuti, da soli, questo cremoso, verde frullato, senza utilizzare i derivati ​​dal latte, è un gioco da ragazzi.
In un frullatore, aggiungere (fatti a dadini) 3 kiwi congelati e sbucciati, 1 banana congelata, del succo di un pompelmo rosa (circa 3/4 di tazza), una manciata di foglie di basilico fresco e un paio di cubetti di ghiaccio. Amalgamare bene, versare in un bicchiere alto e guarnire con una foglia di basilico.

Mojito al basilico

Prova questa variante del classico mojito alla prossima festa.
Mescola da 8 a 10 foglie di basilico e 1/4 di lime in un bicchiere robusto. Utilizzate un pestello per schiacciare il basilico e il lime per liberare i loro oli aromatici. Aggiungete 2 fette di limone e 2 cucchiai di zucchero e mescolate di nuovo per rilasciare più succo di lime. Riempite il bicchiere quasi fino in cima con del ghiaccio e poi versate circa 40 grammi di rum bianco sopra il ghiaccio, poi riempite il bicchiere con acqua gasata. Mescolate e assaggiate: aggiungete più zucchero se lo preferite più dolce. Non dimenticate di guarnire con una fetta di lime.

Tè al basilico

Il basilico è un membro della famiglia della menta, il tè al basilico può essere servito dopo i pasti come digestivo. E non potrebbe essere più facile da realizzare!
Per fare il tè di basilico fresco, versare 1 tazza di acqua bollente su 2 cucchiai di basilico fresco tritato. Lasciare in infusione per 5 minuti. Dolcificare con miele grezzo, se gradito.

Bibita al basilico e menta

Chi ha bisogno di comprare le bevande del supermercato? Il basilico, con la menta, è uno sciroppo semplice che si può conservare per circa una settimana in frigorifero. Gli ingredienti sono:

1. 5 tazze d’acqua
2. 1 tazza di zucchero
3. 1 tazza di foglie di basilico
4. 1 tazza di foglie di menta
5. 1/2 tazza di succo di lime fresco

In una casseruola media, far bollire 2 tazze di acqua con lo zucchero fino a quando si scioglie. Aggiungere 2 tazze di basilico e 2 tazze di foglie di menta e lasciare in infusione per 1 ora. Scolare ed eliminare le erbe, poi lasciare raffreddare lo sciroppo completamente, quindi aggiungere 1/2 tazza di succo di lime fresco. Riempire un bicchiere alto con ghiaccio, aggiungere una piccola quantità di sciroppo di basilico-menta a piacere e riempire con selz o acqua gasata. Mescolare bene e guarnire con un rametto di menta o basilico.

Condimento per grigliate di gamberi

Questa tecnica funziona anche per altri tipi di pesce come il merluzzo o l’halibut. Il sapore del basilico infonderà maggiore gusto al gambero.
Tagliate una abbondante doppia manciata di steli e foglie di basilico, bagnateli generosamente e stendeteli su una griglia mediamente calda. Stendete uno strato di gamberi crudi sopra il basilico e lasciate grigliare per 60 / 90 secondi. Girate i gamberi e lasciate per altri 60 / 90 secondi a seconda del livello di cottura desiderato.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *