© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Benessere » Quando Facebook E’ Un Problema Per La Coppia

Quando Facebook E’ Un Problema Per La Coppia

In questo articolo parleremo di relazioni e di come Facebook possa diventare un problema per la coppia.

Non sono pochi infatti gli innamorati che litigano a causa del più famoso tra i social network. E non sono poche le coppie che letteralmente scoppiano a causa di Facebook. Tu stessa probabilmente sei giunta su questa pagina perchè ti senti molto arrabbiata, ferita, respinta o delusa. Stati d’animo più che giustificabili da una crisi di coppia e dal crollo di uno dei pilastri fondamentali della vita: il partner.

Lasciami comunque iniziare col dire che i problemi di coppia o coniugali su Facebook solitamente non sono altro che il riflesso di quanto sta accadendo nella vita reale. Difficilmente li risolverai con un click. Ma approfondiamo l’argomento e vediamo come Facebook possa ferirci:

Contenuti postati ingenuamente o allo scopo di far male?

Quando si usa Facebook e si inseriscono molti dettagli della propria vita si può facilmente oltrepassare il limite, rischiando di ferire i sentimenti del partner. Il più delle volte questo accade in maniera del tutto innocente e priva di malizia, ma altre volte Facebook viene anche usato per manipolare, ingannare e indebolire un rapporto.

P U B B L I C I T A'

Come distinguere i due casi?

Il metodo più semplice per evitarsi paranoie è quello di visualizzare la cronologia e controllare se il nostro partner ha sempre pubblicato post di un certo tipo.

Dipendenza da Facebook

Uno dei problemi di coppia più gravi è la dipendenza da Facebook, lo stare incollati al cellulare e l’essere interessati agli ultimi aggiornamenti di stato del social più che alla vita reale, più che al rapporto di coppia. A farne le spese ovviamente è la relazione, perchè si trova più soddisfazione nel ricevere messaggi o leggere dei post piuttosto che nel relazionarsi con la propria dolce metà.

Sentirsi insicure

Purtroppo messaggi e foto su Facebook possono essere letti ed interpretati da diverse persone in modo altrettanto differente. Ciò che può urtare la tua sensibilità, potrebbe risultare del tutto indifferente ai tuoi amici.
Il modo di interpretare un messaggio dipende fortemente dalla tua visione del mondo.
Se quindi sei un tipo fragile che ha di base dei problemi d’autostima e fiducia in se stessa, allora potrai trovare in Facebook un pozzo di sospetti ed insicurezza.

Che cosa hai trovato?

Facebook riserva molte vie per farci conoscere dei dettagli del nostro partner che prima ignoravamo. Rivelazioni che potrebbero scioccare e lasciare increduli.

Hai trovato una foto che ti ha sconvolta?

La pubblicazione ed il tagging di foto su Facebook crea più problemi di coppia di quanto possiate immaginare. E posso capire che tu ti senta triste, giù e scioccata se il tuo partner sembrerebbe aver fatto una delle seguenti cose:

1. ha postato una foto intima con qualcuno di cui non sapevi nulla;
2. ha postato una foto con qualcuno che nega di conoscere;
3. ha postato una foto con l’ex;
4. non ha mantenuto la promessa di eliminare una o più foto (immagini che spesso ritraggono l’ex);
5. ha postato nuovamente qualcosa di precedentemente eliminato e che avevate trovato offensivo o sconvolgente.

Tag

Altre volte il partner è taggato in foto particolari che innalzano i sospetti di tradimento. Spesso questo tipo di foto appaiono dopo gite di lavoro, conferenze, feste, ecc. Il problema di fondo dei tag è che la persona taggata può essere completamente all’oscuro della fotografia ed in questi casi è bene dare al partner il beneficio del dubbio e restare calme.

Hai scoperto dei commenti offensivi

Scoprire commenti offensivi lasciati su Facebook da persone delle quali ci fidiamo profondamente è veramente devastante. Crolla un mito. Crolla l’immagine di quella persona che avevamo così minuziosamente creato nella nostra mente tassello dopo tassello.
Purtroppo in questi casi il problema non è Facebook.

Stato relazione cambiato in single?

Facebook permette ad un soggetto di esprimere le proprie relazioni amorose con tutta una serie di opzioni predefinite. Se si è fidanzati o sposati spesso lo si specifica. Ma cosa accade quando il partner improvvisamente cambia lo stato relazione in single? E’ la fine di un rapporto?
Probabilmente sì e sicuramente è un modo orribile di venire a conoscenza di eventuali problemi di coppia. Non a caso il gesto potrebbe esser stato fatto con malizia e proprio allo scopo di ferire.

Non dimentichiamo inoltre che Facebook è vissuto da molti come un sito d’appuntamenti e lo specificare di essere single potrebbe essere più di un gioco, potrebbe essere un invito a nozze per eventuali relazioni extraconiugali.

Nel migliore dei casi

In ogni caso nella migliore delle evenienze le emozioni spesso scavalcano la logica. Un partner potrebbe aver postato perchè in preda alla collera e senza pensare molto alle conseguenze. Purtroppo siamo umani e questo genere di comportamento è piuttosto comune. Calma e sangue freddo. Ascolta questi consigli:

1. non saltare a conclusioni affrettate
2. non iniziare un diverbio
3. non tramare una vendetta
4. non iniziare una discussione poco decorosa in pubblico
5. non raccontare in giro che la tua storia è giunta al capitolo fine, perchè quando le acque si saranno calmate potrebbe essere problematico ripristinare i vecchi rapporti.

Autore | Viola Dante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *