© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Benessere » Appuntamenti Galanti Dopo Il Divorzio: Quando E’ Il Momento Giusto?

Appuntamenti Galanti Dopo Il Divorzio: Quando E’ Il Momento Giusto?

Se sei divorziato, o sei appena uscito da una lunga relazione, parenti e amici potrebbero insistere affinché iniziate a uscire con nuove persone.
Ma come si fa a capire se si è pronti per una nuova relazione?
“Dipende molto da persona a persona” afferma Judith Sills, una psicologa di Philadelphia, e autrice di Getting Naked Again: Dating, Romance, Sex, and Love When You’ve Been Divorced, Widowed, Dumped, or Distracted. “Per tutti la conclusione di una relazione comporta una grossa perdita emotiva. Per alcune persone questo accade già quando vanno via di casa. Altre si considerano inconsciamente sposate fino al momento del divorzio effettivo.”
Dena Roché ha iniziato a frequentare nuove persone mentre attendeva la preparazione dei documenti per il divorzio.

“Mi è stato d’aiuto, avevo bisogno di normalità” ha affermato Roche. “Ho anche capito che il mio ex non era l’unico ragazzo che voleva stare con me. Questo ha rafforzato la mia autostima verso gli uomini.”

Claudia Barnett ha preferito restare qualche tempo da sola prima di iniziare a frequentare altri ragazzi.
“Quando il matrimonio finisce, è necessario prendere del tempo per piangere la propria perdita” dice Barnett. “Per guardare avanti, avevo bisogno di essere completa a livello emotivo, finanziario, mentale e spirituale. Dopo aver raggiunto questi obiettivi, ho capito che era giunto il momento.”

P U B B L I C I T A'

Ecco i punti da prendere in considerazione prima di frequentare nuovi partner, secondo gli esperti:

Seguite le vostre sensazioni, non il calendario
Alcuni sono già pronti per nuovi incontri dopo due mesi, per altri possono essere necessari anni. Non abbiate fretta, vivete appieno tutte le emozioni che seguono dopo il divorzio.
Lasciatevi del tempo per pensare, per piangere, e anche il tempo per trovare un altro partner,” dice Sills.

Il fattore EX
Se state ancora pensando al vostro ex, a quello che sta facendo o a chi sta frequentando, siete ancora troppo coinvolti per iniziare una nuova relazione sana.
“Alcune persone si frequentano o addirittura si sposano per dimostrare qualcosa al proprio ex” dice Edward M. Tauber, consulente di divorzio in California e co-autore di Find the Right One After Divorce.  “Non uscireste mai con qualcuno ancora coinvolto emotivamente ad un ex. E allora perché offrirvi voi?”

Siete aperti a nuove esperienze?
Se si è stati impegnati in una lunga relazione, l’idea di iniziare una nuova storia d’amore può fare paura. Se avete recentemente provato nuove attività che vi spingono fuori dalla vostra zona di comfort, potreste essere pronti.
“Avete fatto qualcosa per affermare voi stessi e la vostra vita? Nuove amicizie, un nuovo sport, o anche un nuovo taglio di capelli?” – dice Sills. “Si riesce ad aprirsi a nuove relazioni quando si è forti a sufficienza da tollerare gli aspetti negativi di un rapporto ed apprezzarne i vantaggi.”

Accettare se stessi come individui
La vostra identità non ha niente a che vedere con il vostro status. Invece di buttarvi in una nuova relazione per evitare di essere soli, considerate l’opportunità di esplorare nuove condizioni.
“Si riesce a guarire soltanto da soli” dice Tauber. “Devi trovare amici single con i quali avere una vita sociale.”

Le cose sono cambiate dall’ultima volta
Sei cambiato dall’ultima volta in cui sei stato single, ed è cambiata anche la tua vita sociale, gli amici, e la tua routine quotidiana.
Potresti conoscere un nuovo partner tramite un amico in comune, oppure un misterioso sconosciuto, o si può anche fare incontri online.
“Il vantaggio è che si tratta di un gruppo di persone che stanno cercando relazioni, proprio come te” dice Sills. ” Quando porti i bambini a scuola, potrebbe esserci un single, ma non la conosci.”

Gli appuntamenti sono una cosa da adulti
Alcuni genitori si preoccupano dell’effetto che potrebbe avere sui figli il fatto di frequentare un’altra persona. Non lasciate che questo pensiero influisca sulle vostre decisioni, sentitevi liberi di frequentare altri partner, se è ciò che desiderate.

Ma attenzione.

“Introducete il nuovo partner in modo graduale” dice Sills. “Dovrebbe essere una persona seria e potenzialmente una relazione a lungo termine, che viene a cena o allo zoo in veste di amico di mamma o amica di papà.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *