© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Benessere » Problemi di coppia: 7 Soluzioni Per Salvare Una Relazione

Problemi di coppia: 7 Soluzioni Per Salvare Una Relazione

Sono rare le coppie che non incontrano qualche ostacolo nella loro strada. Se si riesce a riconoscere i problemi in tempo e ad affrontarli, prima che diventino troppo gravi, vi saranno molte più probabilità di continuare una felice relazione.

Tutti i rapporti hanno alti e bassi, ma le coppie felici riescono a gestire le difficoltà e ad avere una vita affettiva soddisfacente, dice il consulente matrimoniale Mitch Temple, autore di The Marriage Turnaround.
Resistono, affrontano i problemi, e imparano ad affrontare tutte le piccole difficoltà della routine giornaliera.
Molte coppie si aiutano leggendo libri sull’argomento, frequentando seminari, facendo terapia di coppia, oppure prendendo come modello altre coppie felici, o semplicemente andando a tentativi.

Problema di coppia: comunicazione

Il problema principale di ogni relazione è spesso la mancanza di comunicazione, spiega Elaine Fantle Shimberg, autrice di Blending Families. “Non è possibile comunicare correttamente se si sta guardando il proprio cellulare, la televisione, o sfogliando il giornale”, afferma.

Strategie:

► Fissate un vero e proprio appuntamento insieme, suggerisce Shimberg. Spegnete i cellulari, mettete a letto i bambini e attivate la segreteria telefonica.
► Se nelle conversazioni si tende ad alzare la voce, andare in un luogo pubblico, ad esempio un ristorante, nel quale ci si sentirebbe in imbarazzo ad urlare.
► Stabilite delle regole. Ad esempio, non interrompere il partner, oppure vietare frasi come “Sei sempre…” oppure “Non si può mai…”Impostare alcune regole. Cercate di non interrompere il fino a quando il partner è attraverso il parlare, o vietare frasi come “Tu sempre …” o “Non fai mai ….”
► Utilizzare il linguaggio del corpo per far capire che si sta ascoltando. Non distrarsi, non guardare l’orologio, eccetera. Annuire con il capo per mostrare al partner che avete ricevuto il messaggio, o chiedete di riformulare la frase se necessario. Ad esempio si può dire: “Mi stai dicendo che ti senti di avere più lavori domestici, anche se entrambi lavoriamo”. Se è corretto, l’altro confermerà. Se il partner voleva dire: “Ehi, sei un disordinato e riordinare le tue cose mi crea un sacco di lavoro in più”, potrà dirlo in modo più pacato.

Problema di coppia: sesso

Anche le coppie più innamorate possono avere problemi di sintonia sessuale.
L’autrice del libro Please Dear, Not Tonight , Mary Jo Fay, afferma che una mancanza di consapevolezza di sè e della propria sessualità e l’educazione ricevuta sono le cause di questi problemi. Non si dovrebbe rinunciare al sesso, spiega Fay. “Il rapporto sessuale” dice, “avvicina la coppia e rilascia ormoni benefici per l’organismo, e mantiene viva la relazione”.

Strategie:

► Pianificate. Fay consiglia di stabilire un momento, non necessariamente di notte quando si è stanchi. Magari il sabato pomeriggio durante il sonnellino del bambino, oppure prima di andare a lavoro. Chiedete a parenti ed amici di tenere vostro figlio qualche sera, magari per un pigiama party con i loro figli. “Quando segnate il sesso sul calendario, aumenta la vostra trepidazione” dice Fay. Inoltre, si può rendere il sesso più divertente. Perché non farlo in cucina? O accanto al fuoco? Oppure in piedi nel corridoio?
► Capire cosa realmente eccita il vostro partner facendo entrambi una “Lista del sesso” , consiglia la psicologa californiana Allison Cohen. Ci si può poi scambiare le liste ed usarle per ricreare le situazioni più coinvolgenti per entrambi.
► Se i vostri problemi non si risolvono, si può consultare un sessuologo che aiuti a risolvere le questioni.

Problema di coppia: denaro

I problemi di soldi a volte iniziano anche prima del matrimonio. Ad esempio, possono derivare da un matrimonio costoso. La  National Foundation for Credit Counseling (NFCC) suggerisce alle coppie con problemi finanziari di prendere il tempo per parlarne in modo adeguato.

Strategie:

► Cercare di essere onesti ed obiettivi sulla propria reale situazione finanziaria. Se le cose stanno peggiorando, non è realistico pensare di riuscire a tenere lo stesso stile di vita.
► Evitare di introdurre l’argomento nel bel mezzo di una discussione. Meglio tenerlo da parte per un momento più tranquillo e pacato.
► Essere consapevoli del fatto che un partner può essere un risparmiatore oppure uno spendaccione, e cercare di imparare le tendenze dell’altro.
► Non nascondere le proprie entrate o i propri debiti. Esporre al partner estratti conto, scontrini, debiti ed investimenti.
► Non prendetevela con voi stessi.
► Impostate una cassa comune in cui mettere i risparmi.
► Consentite al partner di gestire il proprio denaro a sua discrezione
► Stabilite obiettivi a lungo termine. E’ bene avere obiettivi personali, ma bisognerebbe avere anche obiettivi comuni in quanto famiglia.
► Discutete su come gestire la vecchiaia dei vostri genitori e iniziate a pianificare le loro esigenze finanziarie.

Problema di coppia: i lavori domestici

Spesso entrambi i partner lavorano fuori casa, talvolta hanno anche più di un lavoro. E’ quindi necessario che le faccende domestiche siano equamente suddivise tra entrambi i partner, afferma Paulette Kouffman-Sherman, autrice di Dating From the Inside Out.

Strategie:

► Organizzate e stabilite in modo chiaro le mansioni all’interno della casa. Fate un elenco dei compiti assegnati a voi e al vostro partner, in modo da non creare malintesi o risentimenti.
► Prendete in considerazione altre opzioni. Se non sopportate fare i lavori domestici, potete considerare l’idea di affidarvi ad una impresa di pulizie. Se uno di voi ama fare i lavori in casa, l’altro potrebbe occuparsi del giardino o del bucato. Siate flessibili e tenete in considerazione le rispettive preferenze.

Problema di coppia: la vostra relazione non è una priorità

Per avere una relazione sana e felice, dovreste rendere il vostro rapporto una priorità, e non perdere interesse dopo aver detto “Lo voglio”. “Fate del vostro rapporto un punto di riferimento” dice Karen Sherman, autrice di Marriage Magic! Find It, Keep It, and Make It Last.

Strategie:

► Comportatevi come facevate ai tempi del fidanzamento: mostrate interesse l’uno per l’altro, mantenetevi in contatto, mostrate apprezzamento.
► Organizzate appuntamenti serali. Organizzate delle serate per voi due, proprio come fareste per qualsiasi altro evento importante
► Rispettatevi a vicenda. Dite “grazie” e “Lo apprezzo molto”, e fate sapere al partner che per voi è importante.

Problema di coppia: Conflitto

Un diverbio occasionale fa parte della vita di coppia, dice la psicologa Susan Silverman. Ma se vi trovate a rivivere la stessa situazione conflittuale ogni giorno, è tempo di dare un taglio a questa dannosa routine.
Se ci si impegna, si può guardare la situazione da un punto di vista più tranquillo e obbiettivo.

Strategie:

Tu e il tuo partner potete cercare di conversare in modo più calmo, spiega Silverman.
Fate in modo che queste strategie diventino parte del vostro rapporto.

► Rendetevi conto che non siete vittime. Siete voi a scegliere se e come reagire.
► Siate onesti con voi stessi. In caso di diverbio, cercate di risolvere il conflitto o state solo cercando rivalsa sull’altro? Se il vostro tono è accusatorio o offensivo, fate un respiro profondo e cambiate tattica.
► Cambiate. Se continuate a comportarvi in una maniera che porta a disagio e infelicità, otterrete sempre quel risultato. Anche un minimo cambiamento può fare una grossa differenza. Se tendete a difendervi immediatamente ancor prima che il partner finisca di parlare, trattenetevi dal farlo per qualche minuto. Quella piccola variazione può cambiare completamente il tono della conversazione.
► Date un po’, ottenete molto. Chiedete scusa se avete fatto un errore. Può essere difficile, ma spesso porta a dei risultati sorprendenti.

“Non si può controllare il comportamento altrui”, conclude Silverman. “Dovete prendervi la responsabilità del vostro atteggiamento”.

Problema di coppia: fiducia

In una relazione, la fiducia è fondamentale. Ci sono cose che fanno vacillare la vostra fiducia verso il partner? O avete problemi irrisolti che vi impediscono di dare fiducia?

Strategie:

“E’ possibile rafforzare la fiducia col proprio partner, seguendo questi suggerimenti”, afferma Fay.

► Siate coerenti
► Siate puntuali
► Siate di parola
► Evitate le bugie, anche piccole
► Siate sensibili ai sentimenti del partner. Potete dissentire, ma tenete in considerazione le emozioni del vostro partner.
► Chiamate quando dite che lo farete.
► Avvisate se rientrate a casa tardi
► Portate a termine le vostre mansioni
► Non reagite in maniera esagerata se le cose vanno storte
► Non riaprite vecchie ferite
► Non siate gelosi
► Rispettate la privacy del vostro partner
► Ascoltate il vostro partner

Ovviamente è normale che in un rapporto si verifichino conflitti, dice Sherman, ma essi si possono ridurre al minimo, e anche evitare del tutto.

Innanzitutto, bisogna essere realistici. E’ inappropriato pensare che il partner soddisferà ogni vostra esigenza e che vi capirà sempre anche senza che voi chiediate nulla. “Se avete bisogno di qualcosa fate una domanda diretta.”

Inoltre, prendete le cose con ironia, imparate a lasciar correre e a prendere le cose più alla leggera.

E’ infine importante avere la volontà di impegnarsi nel rapporto. Non pensate che le cose sarebbero meglio con qualcun altro. Se non affrontate i problemi direttamente, avrete gli stessi problemi, in qualunque relazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

La Consulenza Di Coppia Funziona?

La Consulenza Di Coppia Funziona?

Si sa che quando si ha un mal di gola o una tosse che non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...