© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Benessere » L’Olio Essenziale Di Cannella è Stimolante e Tonificante

L’Olio Essenziale Di Cannella è Stimolante e Tonificante

La cannella, o cinnamomo, è una pianta originaria dello Sri Lanka che si è ormai diffusa in tutto il mondo soprattutto a scopo gastronomico. Le due varietà più comunemente coltivate sono la Cinnamomum Zeylanicum e la Cinnamomum Aromaticum. Le molte proprietà terapeutiche di questa spezia sono conosciute sin dall’antichità e la cannella vanta una lunghissima tradizione d’uso, sia nella gastronomia che nella medicina: gli Egizi la usavano nei rituali di imbalsamazione; nell’antica Roma aromatizzava pietanze e vini, e si sfruttavano le sue proprietà afrodisiache; in Estremo Oriente era alla base dei trattamenti per i disturbi mestruali; e viene persino citata nella Bibbia.

L’olio essenziale di cannella si etrae dalle foglie e dai giovani rami mediante distillazione in corrente di vapore (vedi: Metodi di estrazione degli oli essenziali). Il liquido ottenuto ha una colorazione che vira dal giallo scuro all’ambrato, al rosso bruno, che solletica le narici con la sua calda e speziata fragranza dolce e secca che rientra nel gruppo delle note di base.

In tempi meno recenti si otteneva l’aldeide cinnamica mediante macerazione delle cortecce della pianta in acqua di mare. Il preparato veniva poi filtrato e distillato. Questo liquido ambrato assomigliava molto al moderno olio essenziale e veniva utilizzato solo a scopo medicamentoso.

Stimolante e tonificante, l’olio essenziale di cannella è un efficace antiossidante – la cannella è uno degli antiossidanti più potenti in assoluto, con un indice pari a circa 62 volte quello della mela (che pure è un ottimo antiossidante).
È scientificamente provato anche che promuove la riduzione dei livelli ematici di colesterolo e trigliceridi, e contrasta i disturbi dell’ipertensione.
Antisettico, antibatterico e antimicotico, l’olio essenziale di cannella è altamente consigliato in presenza di infezioni, soprattutto in quelle dell’apparato respiratorio, delle quali è in grado di alleviare anche i sintomi grazie alla sua azione antispastica.
A livello del’apparato digerente, l’olio essenziale di cannella è un ottimo digestivo, un efficace antidiarroico e contrasta la dispepsia e la flatulenza.
Usato sulla pelle, stimola la circolazione ed ha effetti riscaldanti.
Alcune ricerche recenti indicano che l’olio essenziale di cannella potrebbe essere di beneficio nella terapia del diabete mellito non insulino-dipendente e che potrebbe persino inibire lo sviluppo della demenza senile di tipo Alzheimer.

Autore | Dott.ssa Eleonora Elez

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *