© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Bellezza » Unghie » Fungo Dell’Unghia Del Piede: Sintomi e Rimedi Naturali

Fungo Dell’Unghia Del Piede: Sintomi e Rimedi Naturali

L’aspetto di un’unghia infettata da un fungo è decisamente brutto. Le unghie fragili, distorte e scolorite possono essere fonte di insicurezza per molte persone, oltre a una vera seccatura di cui sbarazzarsi. Questa forma di fungo può essere estremamente difficile da trattare, dato che spesso in un’unghia infettata sono presenti contemporaneamente diverse forme di fungo.

Iniziamo con la definizione del fungo dell’unghia del piede, elencando le principali cause e i sintomi e spiegando come combattere questo tipo di infezioni in modo naturale ed efficace.

Cos’è un fungo dell’unghia del piede?

Secondo la Mayo Clinic, il fungo dell’unghia del piede (o onicomicosi) è un’infezione che si verifica quando un fungo attecchisce nelle unghie dei piedi. La presenza fungina può apparire come una macchia bianca o gialla sull’unghia (ciò può verificarsi anche su quelle delle mani, ma è meno comune). Se non trattata, la macchia cresce e l’unghia comincia a deteriorarsi, lasciando dietro di sé un’unghia sgretolata, spessa, dolorante e scolorita.

Quali sono i segni di un fungo dell’unghia del piede?

I segni più comuni sono di solito visualmente e dolorosamente evidenti. Sono:

• Unghia ispessita

• Cattivo odore nell’unghia

• Unghia opaca

• Separazione dell’unghia dal letto ungueale (onicolisi)

• Unghia secca e fragile

• Distorsione della forma dell’unghia

• Cambiamento del colore dell’unghia

Dolore provocato dall’unghia infettata

Quali sono le cause del fungo delle unghie del piede?

Funghi microscopici possono infettare un’unghia in varie circostanze. Di solito, le infezioni fungine delle unghie si verificano quando un tipo di fungo chiamato dermatofita è presente nell’unghia. Funghi e muffe sono infezioni che si creano in ambienti caldi e umidi.

Luoghi come palestre, spogliatoi, vasche idromassaggio, saune, bagno turco, piscine e docce sono tutti molto ospitali per questi tipi di infezioni. Solo camminando a piedi nudi si può essere infettati da un’infezione fungina.

Il calore di scarpe o calzini, in particolare se i piedi stanno sudando, è un terreno fertile per le infezioni. Le persone sono più vulnerabili se hanno piccoli tagli tra il letto ungueale e l’unghia, perché ciò permette al fungo di attecchire. Le unghie dei piedi sono più vulnerabili rispetto a quelle delle mani a causa di una minore circolazione del sangue nella zona.

Chi corre maggiori rischi di contrarre un fungo nelle unghie dei piedi?

Chiunque può essere contagiato, ma gli anziani sono più a rischio, a causa di una minore circolazione del sangue ai piedi. In più con l’avanzare dell’età le unghie cominciano ad ispessirsi, rendendoci più vulnerabili a un’infezione fungina. Gli uomini sono più a rischio rispetto alle donne e la tendenza può essere trasmessa geneticamente.

I fattori di rischio che aumentano le probabilità di un fungo alle unghie sono diabete, traumi alle unghie, scarsa igiene personale, piede d’atleta, iperidrosi, malattia vascolare periferica, continua esposizione all’acqua e condizioni patologiche che riguardano l’immunodeficienza.

Consigli e rimedi naturali

• Assicurati di cambiare scarpe e calzini subito dopo l’esercizio fisico.

• Indossa infradito negli spogliatoi pubblici, in sauna e in piscina.

• Se possibile, non mettere scarpe che impediscono la ventilazione dei piedi.

• Compra calzini di cotone o di canapa che assorbono facilmente il sudore.

• Non camminare mai a piedi nudi in luoghi pubblici bagnati.

• Cura subito il piede d’atleta, perché le due situazioni sono collegate.

• Fai esercizio per aumentare la circolazione sanguigna alle dita dei piedi, in questo modo il sistema immunitario sarà meglio attrezzato per rilevare e eliminare eventuali infezioni.

• Tieni piedi e dita ben puliti.

• Prova a immergere i piedi in un litro di acqua con 80 g di aceto di mele e ¼ di tazza di sale dell’Himalaya per 15 minuti ogni giorno.

• Mescola olio di albero di tè con olio di origano e applica una goccia su ogni unghia prima di andare a dormire.

• Mescola una goccia di perossido di idrogeno alimentare al 35% con 6 gocce di acqua distillata, 3 gocce di aceto di mele e una goccia di dimetilsulfossido (DMSO). Applica la soluzione sulle unghie infette al mattino e prima di andare a letto. Inizialmente puoi avvertire una leggera sensazione di bruciore, ma questo rimedio sembra essere il migliore e il più veloce.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Problemi Di Unghie? Ecco Come Mantenerle Sempre Al Top

Problemi Di Unghie? Ecco Come Mantenerle Sempre Al Top

Un commento

  1. Marco Napolitano

    Avevo avuto lateralmente alle unghie degli (alluci) dei piedi una micosi ero molto scoraggiato avendo usato inutilmente molti prodotti seguendo anche le istruzioni igieniche del medico.
    (ho usato anche smalti pubblicizzati in TV) ma dopo mesi di applicazioni quando sembrava che man mano che cresceva l’unghia sana si bloccasse il progredire della micosi, ecco che poi rapidamente ritornava tutto come prima.
    Finchè un giorno decisi di togliere il grosso di quella parte dell’unghia giallastra con una forbicina con punte arrotondate ed in restante più delicatamente con un apparecchietto abrasivo a batterie (tipo piccolo trapano) con le punte sostituibili, non ho sentito nessun dolore perchè quella parte malata giallastra dell’unghia non era attaccata alla pelle, quindi l’unico “disagio” era estetico
    avendo tolto delicatamente 1/4 d’unghia ormai malata,
    ma da quel momento sono ricresciute entrambe le unghie degli alluci forti e sane
    Questa è solo la mia esperienza, ho 40 anni e finalmente ho risolto felicemente il problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *