© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Bellezza » Ecco Come Abbinare I Vestiti Leopardati

Ecco Come Abbinare I Vestiti Leopardati

Nel tuo armadio c’è una maglietta leopardata che non sai come abbinare? E che dire, poi, di quel paio di pantaloni striati che non riesci proprio a combinare? Vuoi comprare un indumento maculato per dare un tocco di aggressività alla tua immagine?
Allora è giunto il momento di osare: potrai abbinare abiti leopardati con diversi tipi di indumenti, seguendo qualche piccolo accorgimento che ti farà apparire perfettamente elegante.

LO STILE LEOPARDATO ENFATIZZA IL CORPO

Una cosa da tenere bene a mente quando ci si lancia nell’acquisto di un capo leopardato è che questo tipo di abbigliamento tende ad enfatizzare e ad accentuare le parti del nostro corpo.
Questo significa che se abbiamo un seno troppo grande, fianchi larghi o gambe tozze, è preferibile che non indossiamo capi del genere, per non risultare appariscenti e volgari.
Questo abbigliamento, infatti, richiede un fisico scultoreo fatto di gambe dritte ed affusolate, fianchi flessuosi e seni leggermente abbozzati.

MAI VESTIRSI INTEGRALMENTE LEOPARDATE

E’ importante non vestirsi integralmente leopardate. E’ preferibile optare per una maglietta maculata ed un paio di jeans, o, viceversa, per un paio di leggings leopardati ed una sobria maglia nera.
Bisogna essere molto attenti a non creare immagini troppo pesanti ed esagerate e a non scadere nel banale: aggressive sì, ma con eleganza!

ECCO QUALCHE ABBINAMENTO

Combinare capi maculati è davvero difficile: il rischio è di incorrere in combinazioni forzate o semplicemente volgari.
Se scegliamo l’elemento leopardato (sotto forma di vestito, maglia o pantalone), non dobbiamo assolutamente utilizzare altri accessori dello stesso genere o capi con strisce orizzontali e verticali.
Stessa regola vale anche per altri modelli di abbigliamento (a cerchi, o a fiori): essi non vanno mai combinati con altri capi che richiamano gli stessi motivi ornamentali.
Di solito, è preferibile abbinare ai capi leopardati, indumenti a tinta unica (nero, marrone, verde scuro e color fango).
Anche la scelta dei tessuti conta molto. Non è possibile, infatti, accostare una gonna in seta leopardata con una camicetta in cotone, o una maglietta sintetica con un pantalone in lana.
Ecco alcune buone idee per abbinare capi leopardati con altri generi di indumenti.
Puoi indossare una maglia in cotone aderente, maculata ed a collo alto su una gonna nera a vita alta. Questa mise può essere arricchita da un paio di tacchi a spillo rigorosamente neri.
Un’altra combinazione originale prevede una maglia leopardata ed una gonna in bianco e nero, modello a pois.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Ecco Come Abbinare I Vestiti Leopardati
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Ecco Come Abbinare I Vestiti Leopardati
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Domande Frequenti Sulla Barba

Domande Frequenti Sulla Barba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *