© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » RACCOMANDAZIONI SULLE MASCHERE COSMETICHE

RACCOMANDAZIONI SULLE MASCHERE COSMETICHE

Sandra Ianculescu – Le maschere cosmetiche sono state utilizzate dalle rappresentanti del gentil sesso fin dai tempi antichi. Nell’Egitto, Grecia antica, Roma, le donne applicavano sul loro viso miscele di prodotti animali o vegetali (uova, verdure, frutta, latte, miele) con lo scopo di rinfrescare la propria pelle e prolungare il suo aspetto giovane. Molto efficaci nel mantenere e ripristinare l’aspetto della pelle, le maschere devono essere distribuite in un modo razionale e rispettando le modalità di applicazione, in particolare per quanto riguarda il tipo di epidermide da trattare.

Che cosa fa una maschera da viso? Gli effetti sono diversi: agisce sul flusso sanguigno causando una lieve congestione della pelle, stimolando il metabolismo cellulare e la secrezione delle ghiandole sebacee e sudoripare; produce tensione locale – cosa che porta alla minimizzazione dei pori dilatati, offrendo al vostro viso un aspetto morbido, vellutato; idrata e nutre, assorbe le tossine e le cellule morte; lenisce la pelle irritata e ha effetti di tonificazione curativa. Secondo i componenti e la natura dell’epidermide, si distinguono diversi tipi di maschere, dai quali riporterò alcuni esempi:

Le maschere astringenti

– consigliate per la pelle grassa con pori dilatati, con un ruolo nell’assorbimento del sebo in eccesso e nel ristringere i pori:

1. Caolino – 5g (polvere assorbente, usata come emolliente (si trova in farmacia)
Carbonato di calcio – 2g
Succo d’arancia (oppure mele o cotogne)
Miele – 5 g (diluito in 1-2 gocce di succo di limone)

2. Caolino – 5g
qualche goccia d’infuso di camomilla, menta piperita o assenzio

3. Caolino – 5g
Carbonato di calcio – 2g
Miele – 2g
Tintura di propoli – 2 o 3 gocce

Maschere emollienti

– si applicano sulle pelli secche, con desquamazioni:

1. Crema di latte – un cucchiaino
Succo di carota – mezzo cucchiaino

2. Pappa reale liofilizzato – un flaconcino
Polpa di pesca matura

3. Amido di mais trattato con idrossido di sodio – un cucchiaino
Miele – un cucchiaino

Maschere nutrienti

– in particolare per le pelli secche, con lo scopo di nutrire e rivitalizzare il tessuto cutaneo:

1. Miele – un cucchiaino
Infuso di camomilla – qualche goccia
Polline – un cucchiaino

2. Crusca di frumento – un cucchiaino
Succo di albicocca – un cucchiaino
Olio di girasole – qualche goccia

3. Amido – un cucchiaino
Olio di mais – mezzo cucchiaino
Miele – un cucchiaino

Maschere con azione tonica

– per pelli che mostrano tendenza all’invecchiamento precoce a causa dell’elasticità ridotta.

1. Amido di mais trattato con idrossido di sodio – un cucchiaino
Succo di fragole – qualche goccia

2. Farina di grano – un cucchiaino
Succo d’uva bianca
Olio di girasole – qualche goccia

3. Polpa di albicocca
Miele – un cucchiaino

Maschere lenitive – per pelli congestionate

1. Caolino – un cucchiaino
Infuso di fiori di sambuco e lattuga – un cucchiaino

2. Amido – un cucchiaino
Infuso di fiori di malva – un cucchiaino

Maschere idratanti

– si applicano sotto forma di pasta o impacco, nel caso di pelli disidratate a cui mancano liquidi.

1. Fragole applicate sopra uno strato spesso di crema idratante grassa.

2. Polpa di albicocca con una fiala di pappa reale.

3. Carote grattugiate con crema di latte.

4. Impacchi con infuso di rose (tiglio, malva, calendula) applicati sopra uno strato sottile di crema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *