© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Bellezza » Bellezza “Fai-da-te” » Tonico Fai Da Te All’Arancia e Rosa Per Pelli Secche e Sensibili

Tonico Fai Da Te All’Arancia e Rosa Per Pelli Secche e Sensibili

Come tutti sappiamo il tonico è di fondamentale importanza per togliere i residui di detergente e di trucco sul nostro viso ma la sua azione non finisce qui: infatti è anche un elemento prezioso per il miglioramento della cute perchè i suoi ingredienti possono donare morbidezza, setosità e luce alla pelle.

La ricetta che vi propongo in questo articolo è adatta alle pelli secche ma anche a quelle normali e sensibili perchè lenisce, idrata e ammorbidisce la pelle grazie ai suoi ingredienti come l’arancia ricchissima di vitamina C e delicatamente astringente, la rosa che da secoli è utilizzata per rendere morbida e luminosa la pelle e la glicerina vegetale che è un ottimo emolliente capace di idratare la pelle e conferirle morbidezza ed elasticità al tatto.

Ingredienti:

• 1 tazza di acqua distillata o demineralizzata (va bene anche quella per il ferro da stiro che trovate nei supermercati);
• 1 cucchiaio di petali di rose (vanno bene anche essiccati ma se fossero freschi sarebbe meglio);
• 1 cucchiaio di buccia d’arancia essiccata al sole e tagliata a piccoli cubetti;
• 1 cucchiaio di glicerina vegetale (si trova in farmacia ma fate attenzione che sia davvero glicerina vegetale pura e naturale senza altri componenti).

Procedimento:

Mettete l’acqua distillata sul fuoco e portatela ad ebollizione.
Aggiungete quindi la buccia di arancia a pezzi e i petali; coprite con un panno e lasciate riposare fino a raffreddamento completo.
Filtrate il liquido e mettetelo possibilmente in una bottiglietta di vetro scuro; poi aggiungete la glicerina e agitate bene la bottiglia per amalgamare bene il tutto.
Per l’assenza di conservanti e per la presenza di acqua il tonico dura circa una settimana e va tenuto in frigorifero; se vi accorgete che una tazza di acqua è troppa e che non riuscite a finire la lozione entro la settimana potete diminuire le dosi per trovare la vostra quantità ottimale di utilizzo.

Autore | Federica Borghi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *