© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bambini » Vaccino Influenzale: La FDA Approva Sanofi

Vaccino Influenzale: La FDA Approva Sanofi

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

La Food and Drug Administration ha appena annunciato l’approvazione del primo e unico vaccino per i bambini dai 6 mesi, per il quarto ceppo di influenza. La società Sanofi Pasteur, divisione vaccini della casa farmaceutica francese Sanofi, ha dichiarato che il suo vaccino quadrivalente Fluzone offre una migliore protezione dall’influenza rispetto ai vaccini dei tre ceppi precedenti. Il vaccino sarà il primo del suo genere disponibile nel prossimo anno per l’influenza stagione, insieme al quarto ceppo del vaccino influenzale stagionale di GlaxoSmithKline, chiamato Fluarix quadrivalente. Il Fluarix quadrivalente è stato il primo vaccino intramuscolare per proteggere dai quattro ceppi di influenza. Fino a poco tempo, i vaccini per l’influenza includevano solo il ceppo B ma per proteggere ulteriormente, il vaccino quadrivalente Fluzone ha due ceppi A e due ceppi B. Circa ogni due o quattro anni ci sono epidemie di influenza B. Il virus è associato ad un alto tasso di complicazioni connesse all’influenza e la prevenzione è fondamentale.

L’influenza è una malattia respiratoria molto contagiosa e si diffonde in genere attraverso colpi di tosse e starnuti di una persona che è stata già infettata. Le persone ammalate sono contagiose da un giorno prima che i sintomi emergano, fino a oltre 7 ​​giorni dopo, il che significa che si può ancora diffondere l’influenza anche dopo che ci si sente meglio. Dei tre tipi di virus influenzale che esistono – influenza A, influenza B e influenza C – solo i tipi A e B sono in grado di causare le epidemie stagionali che colpiscono gli Stati Uniti e l’Europa quasi ogni anno. Circa 128 milioni di individui sono stati vaccinati durante la stagione influenzale 2011-2012 – pari al 42% della popolazione – eppure ogni anno più di 200.000 persone vengono ricoverate in ospedale a causa dell’influenza che resta comunque responsabile di migliaia di morti. Il 44% dei decessi per patologie correlate all’influenza nei bambini e negli adolescenti sono stati causati da infezioni da influenza B.

Il Dottor David Greenberg, vicepresidente dell’Istituto americano di Scienza e Medicina della Sanofi Pasteur, ha dichiarato: “La nostra società è impegnata a fornire nuove opzioni di vaccinazione per la prevenzione dell’influenza, per aiutare gli operatori sanitari a rispondere alle specifiche esigenze di immunizzazione di tutti i tipi di pazienti e siamo lieti di presentare il vaccino quadrivalente Fluzone come un nuovo importante membro della nostra famiglia specializzata in vaccini antinfluenzali. La protezione contro il ceppo influenzale di tipo B può essere un fattore particolarmente importante che gli operatori sanitari: vaccinare i bambini equivale ad evitare un notevole numero di malattie, ricoveri e decessi nella popolazione pediatrica“.

Prima del 1978, i vaccini contro l’influenza stagionale negli Stati Uniti contenevano un solo ceppo di tipo A dell’influenza e di un ceppo di influenza di tipo B. La decisione è stata presa per aggiungere un secondo tipo di ceppo influenzale A per la protezione contro tre ceppi di virus: uno di tipo A (H1N1), un altro di tipo A (H3N2) e uno di tipo B. Tuttavia, dal 2001 ci sono stati due tipi di influenza B circolanti, che hanno reso la previsione del ceppo dominante della prossima stagione di B molto difficile da determinare. Nella metà dei casi, nelle ultime 12 stagioni, il ceppo dominante B non era stato incluso nelle vaccinazioni somministrate al pubblico.

Per contribuire a ridurre la prevalenza di influenza, i Centri per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione hanno comunicato che tutti, sopra l’età di sei mesi, dovrebbero ricevere la vaccinazione. Entro i prossimi cinque anni potrebbe essere studiato un vaccino antinfluenzale universale che protegge contro tutti i ceppi: è attualmente in fase di sviluppo grazie agli scienziati presso l’Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID).

11 giugno 2013

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Vaccino Influenzale: La FDA Approva Sanofi
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Vaccino Influenzale: La FDA Approva Sanofi
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Il Controllo Del Diabete Della Mamma In Gravidanza Può Influenzare Il Cervello Del Bambino

Il Controllo Del Diabete Della Mamma In Gravidanza Può Influenzare Il Cervello Del Bambino

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *