© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bambini » Allattamento Al Seno: Tutto Quello Che Dovete Sapere

Allattamento Al Seno: Tutto Quello Che Dovete Sapere

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Forse non tutte sanno che… agosto è il mese dell’allattamento al seno! Per festeggiare, ecco tutto quello che dovete sapere.

1. I benefici
2. La durata
3. Gli strumenti necessari
4. Risorse e sostegno

1. I BENEFICI

Salute

Per la madre: l’allattamento al seno è associato ad una minore incidenza di cancro al seno, secondo una ricerca condotta dall’epidemiologo Dr. Richard Doll, che ha scoperto il legame tra cancro polmonare e fumo. Esiste anche meno probabilità di soffrire di depressione post-partum, se si allatta, secondo il National Institutes of Health, che ha esaminato più di 9.000 abstract e studi per raggiungere questa conclusione. Inoltre, come bonus aggiuntivo, vi aiuterà a perdere un po’ di quei chili acquisiti con la gravidanza.

Per il bambino: allattare il proprio piccolo riduce il rischio di infezione dell’orecchio, eczema, infezioni delle vie respiratorie, asma, obesità infantile, alcuni tipi di leucemia, e sindrome della morte in culla, secondo l’American Academy of Pediatrics. L’allattamento al seno contribuisce anche allo sviluppo del linguaggio ricettivo fino a 3 anni e al QI verbale/non verbale fino all’età di 7 anni, secondo un recente studio condotto dalla JAMA Pediatrics. Secondo lo stesso studio, per ogni mese di allattamento, i bambini hanno mostrato un aumento di 0,03-0,38 punti nei test all’età di 3 anni e di 0,16-0,53 punti al mese nel QI verbale all’età di 7 anni, oltre a 0,05-0,54 punti per mese di QI non verbale all’età di 7 anni.

Economici

Il latte in polvere è costoso. Si stima che se si usa per allattare il bambino, ci si può aspettare di spendere un extra di 80 Euro al mese. Aggiungendo il costo dei pannolini (circa 60 Euro al mese), vedrete come il vostro conto in banca si esaurisce rapidamente. Inoltre, l’allattamento al seno aiuta a combattere alcune malattie che potete contribuire ad evitare, di conseguenza non avrete spese mediche in seguito.

2. LA DURATA

Per ottenere pienamente i benefici per la salute sia per la madre che per il bambino, gli esperti raccomandano l’allattamento al seno esclusivo per almeno 6 mesi; i ricercatori sostengono che i bambini dovrebbero essere allattati esclusivamente al seno per sei mesi e poi allattati al seno in collaborazione con l’allattamento artificiale fino a un anno di età per sfruttare appieno i benefici dell’allattamento al seno per quanto riguarda il QI del linguaggio verbale/non verbale.

3. GLI STRUMENTI NECESSARI

Sarebbe un po’ irragionevole pensare che le nuove mamme si possano comportare come una latteria, aperta 24 ore su 24 ogni giorno della settimana ed è per questo che i seguenti strumenti sono necessari. Sia stiate tornando al lavoro o semplicemente avete bisogno di un giorno per riposare, ecco ciò di cui avete bisogno.

• Tiralatte
• Reggiseno di pompaggio a mani libere
• Bottiglie/biberon

4. RISORSE E SOSTEGNO

Alcune assicurazioni mediche private coprono i costi per l’allattamento e per la conservazione del latte materno. Cercate un’assicurazione sanitaria basandovi sulle esperienze di chi conoscete, oppure rivolgetevi al medico curante per tutte le informazioni su come e dove trovare il supporto più vicino a voi.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Il Controllo Del Diabete Della Mamma In Gravidanza Può Influenzare Il Cervello Del Bambino

Il Controllo Del Diabete Della Mamma In Gravidanza Può Influenzare Il Cervello Del Bambino

Help – aiuto!»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca …

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *