© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Influenza: 10 Rimedi Naturali Che Puoi Provare A Casa

Influenza: 10 Rimedi Naturali Che Puoi Provare A Casa

Quando si entra nella stagione influenzale, è molto probabile avere a che fare con gli effetti di un raffreddore o dell’influenza. Il raffreddore è altamente contagioso e con questo termine si indicano oltre cento lievi forme virali di influenza. Fortunatamente, esistono tanti rimedi naturali e casalinghi per l’influenza che possono prevenire e ridurre i sintomi di un comune raffreddore e alzare le difese immunitarie durante questa stagione “vulnerabile”. Segui questi consigli e forse diminuiranno le probabilità di beccarti l’influenza.

1. Vitamina D: aiuta a prevenire influenza e raffreddore, probabilmente a causa dell’importante ruolo che svolge nella protezione e lubrificazione di molti sistemi di organi principali del corpo. La vitamina D, inoltre, incrementa la crescita cellulare e la normale attività immunitaria delle cellule. Si consiglia di trascorrere 15 minuti alla luce naturale del sole ogni giorno, consumare più cibi con vitamina D e, eventualmente, prendere un integratore di vitamina D3.

2. Vitamina C e agrumi: se hai un raffreddore persistente che non vuole andar via, è probabile che non stai assumendo abbastanza vitamina C, un potente rimedio per il raffreddore comune. Puoi prenderne fino a 2000 mg per 4 volte al giorno. Anche il limone fresco spremuto è un ottimo modo per integrare in modo naturale i livelli di vitamina C. Inoltre, il limone aiuta il corpo a purificare il sistema linfatico. Spremi mezzo limone in una tazza di acqua calda e ripetilo 3 o più volte al giorno. Per i muchi è possibile aggiungere pepe nero e zenzero fresco o in polvere.

3. Orotato di zinco: studi a doppio cieco hanno dimostrato che lo zinco riduce sia l’intensità sia la durata del raffreddore comune del 50%. L’orotato di zinco aumenta l’attività dei lisosomi, i quali attaccano i virus e stimolano il sistema immunitario. Prova a prendere un integratore di zinco.

4. Olio di origano: si tratta di un agente estremamente potente che allevia la congestione e l’arrossamento. Si consiglia di prendere 9 gocce di olio di origano messe in una capsula dopo i pasti.

5. Curcuma: un fantastico rimedio a base di erbe. La curcuma è un forte purificante che aiuta a espellere alcune infezioni. Puoi acquistare l’erba fresca o secca, oppure in capsule. Per combattere il freddo, puoi anche preparare un tè mettendone un quarto di cucchiaino in acqua calda. La curcuma aiuta inoltre ad alleviare il mal di gola. In questo caso, basta mettere mezzo cucchiaino di curcuma in 2 cucchiai di miele grezzo e ingoiare il composto.

6. Germanio – 132: la dose consigliata è di circa 600 mg al giorno.

7. Echinecea: il sangue eccessivamente tossico provoca influenza e raffreddore e l’echinacea è un’erba utile per purificare il sangue. È stato dimostrato che aumenta anche il numero di globuli bianchi e la loro attività immunostimolante. Se ha il raffreddore, prendi tre contagocce pieni di tintura di echinacea in acqua calda o bevila come un tè.

8. Aceto di mele: bevi una miscela preparata com mezza tazza di acqua e 2 cucchiaini di aceto di mele tre volte al giorno, fino a quando i sintomi del raffreddore saranno spariti. Dopo aver assunto tale miscela, bevi più acqua per pulire l’acido dai denti. Puoi anche spruzzare l’aceto di mele sul cuscino prima di andare a letto, per respirarne l’odore durante il sonno.

9. Iodio disintossicato: nel 1945, J.D. Stone e Sir McFarland Burnet (che ha poi vinto il Premio Nobel per la sua teoria della selezione clonale) esposero alcuni topi a quantità letali di virus influenzali. Fu scongiurata una malattia letale mettendo sui musi dei topi una soluzione di iodio subito prima di metterli in camere che contenevano virus influenzali. Detto ciò, la dose consigliata di iodio disintossicato è di tre gocce per due volte al giorno fino alla riduzione dei sintomi.

10. Argento colloidale ultra puro: sono disponibili vari tipi di argento colloidale.

Altri modi per combattere l’influenza

Evita latte e latticini, alcool, caffè, carne o prodotti animali, cibi e bevande passati al microonde, zucchero, dolcificanti artificiali, farina bianca.

Evita i vaccini antinfluenzali. Sembra impossibile creare un vaccino contro l’influenza, dal momento che essa ha un diverso modello genetico ogni volta che si replica e diverso ogni anno. Inoltre, bisogna sapere che ogni anno il vaccino antinfluenzale è stato creato l’anno precedente.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Influenza: 10 Rimedi Naturali Che Puoi Provare A Casa
5 (100%) 5 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Influenza: 10 Rimedi Naturali Che Puoi Provare A Casa
5 (100%) 5 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

piercing

Piercing Che Fa Male? Infezioni, Rischi Ed Altri Problemi

2 Commenti

  1. Salve, vorrei ringraziarvi per aver trattato tale argomento, perché a me carissimo. Mi piacerebbe oltretutto aggiungere una pianta alla lista di cui sopra. Si tratta dell’Aloe Arborescens, una pianta grassa dalle proprietà miracolose con la quale un certo frate Romano Zago curava delle popolazioni indigene per ovviare alla loro impossibilità di accedere a servizi della medicina ufficiale. il preparato oltre alle tante applicazioni d’uso, sarebbe un ottimo immunostimolante.

    Io personalmente mi servo da diversi anni presso un’azienda marsalese, Aloe di Carla Pantini, soprattutto perché opera in regime biologico e le piantagioni sono adiacenti al laboratorio di trasformazione. Da quando faccio uso dei loro prodotti, difficilmente mi ammalo!

    A titolo informativo, vi segnalo il loro sito: http://www.aloe-arborescens.com

    ciao, Gianni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *