© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Il Virus HPV Può Portare Il Cancro Alla Gola

Il Virus HPV Può Portare Il Cancro Alla Gola

Il virus del papilloma umano può diffondersi attraverso il contatto orale o genitale. Le persone che hanno avuto un alto numero di partner sessuali orali hanno un rischio più elevato di infezione.

Gli esperti della Oxford University hanno messo a confronto campioni di sangue di 938 pazienti con tumore dell’esofago e orofaringeo (lato posteriore della gola) con 1.599 persone non malate; lo studio è pubblicato nel “Journal of Clinical Oncology”. I ricercatori hanno scoperto che più di un terzo di coloro che hanno avuto tumori orofaringei avevano sviluppato anche anticorpi per una delle principali proteine ​​che causano il cancro da HPV, una proteina del virus HPV16 chiamata E6. Questi anticorpi possono essere rilevati nel sangue dei pazienti, anche in campioni prelevati più di 10 anni prima che il tumore venisse diagnosticato; meno dell’1% di persone non ammalate avevano questi anticorpi nel loro sangue. La proteina E6 disattiva la proteina P53, che viene spesso chiamata il “guardiano del genoma“, perché protegge le cellule dai danni al DNA e dallo sviluppo del cancro: avere gli anticorpi contro questa proteina indica che i processi che causano il cancro da HPV sono stati attivati ​​in precedenza.

Alcuni mesi fa, ad Hollywood, l’attore Michael Douglas, ha parlato del legame tra il cancro e l’HPV al momento di raccontare la sua battaglia contro il cancro alla gola. Gli scienziati dello studio svolto a Oxford stimano che circa il 7% di donne non fumatrici e circa il 23% di uomini non fumatori che sono portatori di anticorpo E6 svilupperanno il cancro orofaringeo nell’arco di 10 anni. I pazienti con tumori orofaringei legati all’infezione da HPV, però, hanno la maggiore probabilità di sopravvivere rispetto alle persone i cui tumori non sono collegati a questa infezione. L’84% dei malati con questi anticorpi nel sangue erano ancora in vita cinque anni dopo la diagnosi, rispetto al 58% di pazienti che non l’avevano. L’HPV è già noto come fattore di rischio di tumori del collo dell’utero, vulvari, anali e del pene.

Alcune ragazze del primo anno delle scuole superiori irlandesi hanno ricevuto un vaccino HPV gratuito dal sistema sanitario, il vaccino si chiama Gardasil e protegge contro i tipi di HPV che causano sette tumori cervicali su dieci. La Dottoressa Ruth Travis, una degli autori dello studio di Oxford, ha dichiarato: “Questi risultati forniscono prove che l’infezione HPV16 può essere una causa significativa del cancro orofaringeo“.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *