© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Denti Sani? Scopri Le Soluzioni Più Strane…Ma Efficaci

Denti Sani? Scopri Le Soluzioni Più Strane…Ma Efficaci

Effetto sbiancante e bocca a prova di bacio.
I denti sono una componente molto importante nella nostra vita. Non solo essi sminuzzano i cibi contribuendo, quindi, al processo digestivo (non a caso, i latini dicevano: “prima digestio fit in ore”) ma determinano anche la bellezza del nostro sorriso.
Per mantenere lo smalto dei denti, candidamente attraente e sano, quindi, occorrono tanta cura e dedizione.
Oltre al bicarbonato di sodio ed a dentifrici dall’effetto ultra sbiancante, esistono cibi insospettati dal grande potere benefico.
Vediamo quali.

LA CANNELLA

Profumata, deliziosa all’olfatto e piacevole al gusto, la cannella riduce la quantità di batteri presenti nella nostra bocca. La scoperta è dei ricercatori della University of Illinois di Chicago che hanno osannato le proprietà della gomma da masticare al gusto cannella.
Il chewingum, secondo gli studiosi, contiene l’aldeide cinnamico (il composto che conferisce alla cannella il suo sapore piacevole) che inibisce la crescita di batteri che causano l’alito cattivo e la placca.

MELE, CAROTE E SEDANO

Esistono alimenti croccanti che detergono i denti tutte le volte che vengono consumati. Si tratta di mele, carote, sedano e, pensate un pò, persino dei popcorn.
Se consumate questi cibi, ogni giorno, a fine pasto, otterrete risultati sorprendenti in termini di salute orale.

IL TE’ AIUTA

Ricco di flavonoidi ed elementi benefici, il tè previene i batteri nocivi che attaccano i denti. Questa bevanda, infine, contiene anche elevate quantità di fluoro, una sostanza in grado di rafforzare i denti.

COLLUTORIO ALCOOL FREE

Molte persone non riescono a fare a meno del filo interdentale e del collutorio, dopo aver lavato i denti. Si tratta di due sane ed importanti abitudini, in grado di garantire una buona salute orale.
Scegliete un collutorio senza alcool dal momento che, secondo alcuni studi, esiste un legame tra l’uso reiterato di collutorio contenente alcool e la possibilità di sviluppare forme di cancro orale.

IDRATA LA BOCCA

Bevi un bicchiere d’acqua ogni ora quando sei al lavoro. Più consumerai acqua, più idraterai la bocca rimuovendo i batteri. Questo significa che incorrerai in meno rischi di malattie gengivali e godrai, al contrario, di un alito più fresco.

CHEWINGUM ALLO XILITOLO

Ridurre i batteri cattivi in bocca? E’ possibile anche grazie al consumo di gomme da masticare allo xilitolo (un sostituto dello zucchero che si trova nelle gomme). E’ stato scoperto che il consumo giornaliero di questa sostanza, in realtà, modifica (in senso positivo) l’ambiente chimico nella bocca e riduce i problemi e le infezioni nella cavità orale.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

reazione allergica

Emergenza Allergia: Che Cosa Fare In Caso Di Reazione Allergica?

Questo articolo è incentrato sulla , l’anafilassi, ed il relativo pericolo di vita. Il numero …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...