© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Cancro Della Vescica: Presto Un Test Olfattivo

Cancro Della Vescica: Presto Un Test Olfattivo

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Ogni anno circa 10.000 persone nel Regno Unito ricevono una diagnosi di cancro alla vescica e gli scienziati sono alla continua ricerca di nuovi modi per individuare la malattia in una fase precoce, quando è più curabile.

Alcuni scienziati del Regno Unito hanno realizzato un dispositivo in grado di “sentire” questo tipo di cancro attraverso i campioni di urina: il dispositivo utilizza un sensore per rilevare sostanze chimiche gassose che si sprigionano quando le cellule tumorali sono presenti. I primi esperimenti mostrano che il test è in grado di fornire dei risultati precisi più di nove volte su 10: lo hanno dichiarato i suoi inventori sulla rivista “PLoS One”. Alcuni esperti, però, sostengono che sono necessari altri studi per perfezionare il test prima che possa diventare ampiamente disponibile. Tuttavia, si sa che gli odori nelle urine possono essere utilizzati in molti modi e il lavoro precedentemente svolto a livello di ricerca suggerisce che addirittura i cani potrebbero essere addestrati a riconoscere l’odore del cancro.

Il Professor Chris Probert della Liverpool University e il Professor Norman Ratcliffe, della University of West of England, sostengono che il loro nuovo dispositivo sia in grado di comprendere gli odori del cancro. “Attraverso i gas che le sostanze chimiche nelle urine possono emanare, quando il campione viene riscaldato” ha specificato il Prof. Ratcliffe. Per testare il loro dispositivo, hanno utilizzato 98 campioni di urina di 24 da uomini con diagnosi di cancro alla vescica e 74 di uomini con problemi di vescica, ma non malati di cancro. Il Prof. Probert ha confermato che i risultati sono stati molto incoraggianti, ma ha aggiunto: “Ora dobbiamo osservare maggiori campioni di pazienti, per testare il dispositivo ulteriormente, prima di poterlo utilizzare negli ospedali“.

A tal proposito, la Dottoressa Sarah Hazell, scienziata presso il Cancer Research nel Regno Unito, ha dichiarato: “Sarebbe bello essere in grado di rilevare il ‘profumo’ di cancro in modo efficace e pratico ma, premettendo che questo è un buon lavoro, non ci siamo ancora: questo ultimo metodo è in una fase iniziale di sviluppo e ha bisogno di essere provato su un più ampio insieme di campioni, compresi quelli di entrambi i generi, donne e uomini”.

I ricercatori sostengono che il test sarebbe esatto circa nel 96% dei casi, ma le loro conclusioni sono basate solo su un numero relativamente limitato di campioni, prelevati solo da uomini. È comunque un altro promettente passo verso la rilevazione del cancro della vescica da campioni di urina, qualcosa che sarà presto in grado di fornire agli specialisti un mezzo meno invasivo per diagnosticare la malattia.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

mononucleosi immagine

Mononucleosi in Adulti, Giovani e Bambini: Sintomi, Cura e Rischi in Gravidanza

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *