© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Benessere » Dog Massage: Anche I Cani Hanno Diritto Ai Massaggi

Dog Massage: Anche I Cani Hanno Diritto Ai Massaggi

Marirosa Barbieri – Sapevate che oltre al dog sitter esiste il dog massager?
Si tratta di una nuova figura professionale, particolarmente diffusa negli Stati Uniti, dove vige un vero e proprio culto degli animali.
Il massaggiatore dei cani garantisce momenti di sollievo ai nostri fedeli amici a quattro zampe praticando una serie di massaggi (su dorso, pancia, zampe). I cani, oltre ad essere fedeli per eccellenza, sono esseri viventi che meritano lo stesso trattamento, devozione ed attenzione delle persone.
E forse, qualche cosa in più… I cani, infatti, sono capaci di regalarci un amore incondizionato e disinteressato, a differenza dei nostri simili.
Esistono associazioni che organizzano veri e propri corsi specializzati di massaggio per cani. Il massage training è rivolto sia ai padroni (suona meglio chiamarli genitori) sia a chiunque voglia fare del dog massage una vera e propria professione. Ho scovato un sito che contiene tutte le informazioni necessarie per chi voglia avvicinarsi a questo mondo.
Lo scopo del dog massage consiste nel rinsaldare il rapporto genitore-cane, alleviare le sue sofferenze (soprattutto se il cane ha una certa età). Il massaggio, inoltre, favorisce il rilascio di endorfine, aiuta la circolazione e sortisce un effetto benefico e curativo per i cani particolarmente aggressivi.
Passiamo alla pratica: ecco qualche simpatico consiglio per eseguire un dog massage.
Per prima cosa, è opportuno fare qualche coccola al cane per farlo sentire a suo agio. E’ necessario far sdraiare l’animale su un fianco e prepararlo al trattamento. Se il massaggio viene eseguito da altri (non dal genitore del cane) è opportuno che il genitore assista alla seduta. In questo modo l’animale si sentirà in un ambiente più familiare. Per rabbonire il cane, si può ricorrere anche ai croccantini che vanno dispensati con parsimonia.
Il trattamento consiste di solito in massaggi manuali. Il massaggiatore esercita una leggera pressione sulla zampa e con l’altra mano esegue il massaggio procedendo dalla parte superiore del corpo verso il basso. E’ importante eseguire il trattamento molto lentamente.
Un altro massaggio molto gradito dai piccoli pazienti è quello addominale. Per realizzarlo, metti l’animaletto a pancia in su (come nel video) e massaggialo a più riprese.
Un’altra tecnica consiste nel massaggiare gli arti inferiori del cane, spesso gravati da maggiore fatica.
Molto efficaci sono i massaggi sulla schiena che partono dall’alto verso il basso come illustra bene il video. Infine, si può massaggiare la testa del cane avendo cura di eseguire movimenti circolari e lenti.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Tradimento Emotivo: Colpevole O No?

Tradimento Emotivo: Colpevole O No?

Come molte donne, Renè (ha chiesto che venga usato solo il suo nome di battesimo), …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...