© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Benessere » Alcuni Consigli Per L’Uso Dell’Olio Essenziale Di Rosmarino

Alcuni Consigli Per L’Uso Dell’Olio Essenziale Di Rosmarino

Il profumatissimo rosmarino è ricco di principi attivi e ci offre un olio essenziale dalle molteplici proprietà aromatiche. I suoi positivi effetti sull’organismo si esplicano a differenti livelli, il rosmarino ci riporta al benessere restituendoci energia e rivitalizzando i nostri tessuti. La regola generale dell’aromaterapia che consiglia di attenersi sempre ai dosaggi consigliati è ovviamente valida anche per l’olio essenziale di rosmarino; in questo modo sarà possibile sfruttare al massimo le sue benefiche proprietà ed evitare effetti indesiderati.

Se amiamo l’aroma del rosmarino potremo usarlo per profumare gradevolmente la nostra casa. La dose di essenza da utilizzare a questo scopo è la solita singola goccia per metro quadrato di superficie dell’ambiente. Oltre al piacevole aroma, potremo respirare un’aria purificata e libera da microorganismi, e il lavoro mentale sarà favorito dall’incremento della concentrazione offerto dall’olio essenziale di rosmarino.

Un bagno aromaterapico al rosmarino avrà benefici effetti generali e favorirà la serenità e la distensione. Per goderne è sufficiente diluire 15 gocce di olio essenziale di rosmarino in sale marino integrale. Se invece utilizzeremo i Sali del Mar Morto i loro effetti antistress e antiansia andranno a sommarsi a quelli rilassanti dell’essenza di rosmarino, regalandoci un relax veramente completo. Al termine del bagno, è consigliato praticare un massaggio al dorso utilizzando 5 gocce di rosmarino diluite in 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci.

Il bagno con l’olio essenziale di rosmarino favorirà anche l’attenuazione dei dolori muscolari o articolari ma, per un’applicazione mirata, in questo caso si rivelano di grande utilità i massaggi sulle parti interessate con un olio ottenuto aggiungendo 50 gocce di rosmarino a 200 ml. di olio di mandorle.

Avremo sempre capelli sani, forti e liberi dalla forfora se, prima di lavarci i capelli, avremo l’accortezza di praticare un massaggio al cuoio capelluto con un cucchiaio di olio d’oliva in cui avremo aggiunto 8 gocce di rosmarino o, in alternativa, se utilizzeremo uno shampoo oppure un balsamo personalizzati (ottenuti diluendo nel vettore neutro poche gocce di olio essenziale) che lasceremo agire per qualche minuto.

Stimolando le funzioni epatiche l’olio essenziale di rosmarino ha un notevole effetto disintossicante che, unito alla sua azione rivitalizzante sui tessuti, lo rende molto efficace per la cura della pelle. Può venire utilizzato in creme, lozioni e maschere, e per contrastare qualsiasi inestetismo. Per esempio, aggiunto a una crema neutra o a dell’olio vegetale stabile da massaggiare sulla parte interessata, è efficace nel combattere le smagliature. Una maschera per il viso preparata miscelando all’argilla olio d’oliva, acqua q.b. e 5 gocce di rosmarino, applicata per una ventina di minuti e sciaquata senza strofinare, ci restituirà un viso fresco e libero dalle impurità.

Autore | Dott.ssa Eleonora Elez

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *