© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bambini » Introduzione All’Uso Degli Oli Essenziali Nei Bambini

Introduzione All’Uso Degli Oli Essenziali Nei Bambini

Dott.ssa Eleonora Elez – In un precedente articolo (I benefici effetti degli oli essenziali sul sistema nervoso) abbiamo visto come l’olfatto sia un organo sensoriale che presenta caratteristiche molto particolari. L’olfatto ha un ruolo di notevole importanza nei bambini, basti pensare al fatto che permette ai neonati di riconoscere la madre. In effetti, nei primi anni della nostra vita questo senso è molto più sviluppato che nell’età adulta, offrendo ai bambini numerosi stimoli che aiutano il processo di apprendimento. Mediante l’associazione di determinati odori a particolari sostanze, oggetti o alimenti, l’olfatto consente ai più piccoli di apprendere e, allo stesso tempo, stimolando la memoria e l’immaginazione aumenta notevolmente la loro creatività. Tuttavia, nei bambini al di sotto dei 12 anni gli oli essenziali vanno usati con la massima cautela.

L’età infantile rappresenta una controindicazione ASSOLUTA per l’applicazione diretta delle essenze di eucalipto, canfora, finocchio e basilico, che possono venire usate a dosi minimali in un diffusore per ambienti solamente dopo il compimento dei due anni di età. Per quanto riguarda invece gli altri oli essenziali, i già bassi dosaggi sono ulteriormente ridotti e vanno seguiti in maniera molto scrupolosa. Tra l’altro, per quanto il diffusore di aromi sia il modo più semplice di utilizzarle, in presenza di bambini non si devono profumare gli ambienti con le essenze per tutto il giorno. Infine, ma non meno importante, visti i rischi derivanti dall’uso delle essenze allo stato puro, i flaconcini contenenti i nostri oli vanno tenuti lontano dalla portata dei bambini.

Il bagno aromatico, da effettuare preferibilmente prima del riposo notturno per favorire un sonno tranquillo, è la metodica di utilizzo degli oli essenziali più indicata per i bambini. L’essenza va diluita in una miscela composta da 1 cucchiaio di panna e 2 di miele (meglio se di acacia) che aggiungeremo poi all’acqua del bagno. Fino ai tre mesi di età è consentito SOLO l’uso dell’olio essenziale di lavanda (Lavandula angustifolia) e in seguito saranno comunque da preferire gli oli particolarmente delicati, quali quelli di camomilla romana, cannella, rosa, vaniglia e agrumi leggeri (limone, arancio e mandarino). Le dosi di essenza per il bagno aromatico dei bambini sono di 1 goccia fino al compimento di 1 anno di età, 2 gocce per bambini di età da 1 a 3 anni, 4 gocce per bambini dai 3 ai 5 anni, 6 gocce dai 5 ai 12 anni e 8 gocce fino ai 14 anni di età.

Autore | Dott.ssa Eleonora Elez

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Mobile Fasciatoio: Consigli Per Gli Acquisti

Mobile Fasciatoio: Consigli Per Gli Acquisti

Uno dei modi più semplici per risparmiare tempo e spazio è acquistare un mobile fasciatoio: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...