© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » COME CURARE LA TOSSE SECCA CON I RIMEDI NATURALI

COME CURARE LA TOSSE SECCA CON I RIMEDI NATURALI

Lucia D’Addezio – Le afflizioni dell’apparato respiratorio sono malanni tipici del periodo di passaggio tra l’autunno e l’inverno. Influenza, raffreddore e tosse non sono malattie gravi, ma sono molto fastidiose e possono diventare un ostacolo nella vita lavorativa e sociale, soprattutto se le recidive sono frequenti e se i sintomi si cronicizzano. La tosse secca, in particolare, a lungo andare può diventare problematica. Ecco come gestirne i sintomi e come curarla con i rimedi naturali.

Cause scatenanti della tosse secca

La tosse si presenta con delle contrazioni involontarie dei muscoli dell’addome e del diaframma che hanno come scopo l’espulsione di sostanze irritanti o di corpi estranei. Quando la tosse è secca, in genere l’irritazione o l’infiammazione delle mucosa causata da tali sostanze e corpi estranei è localizzata al livello della laringe o della trachea.

Le ragioni possono essere diverse. Escludendo la presenza di patologie gravi come il cancro ai polmoni, la polmonite, la bronchite e così via, le cause vanno in genere ricercate nell’aspirazione di sostanze irritanti, come smog, polveri, fumo di sigaretta, agenti chimici, oppure nell’entrata in contatto delle mucose con microbi e batteri. Molto di frequente la tosse secca è scatenata dall’influenza stagionale o dalle periodiche (ma innocue) sindromi para-influenzali.

Rimedi naturali contro la tosse secca

Per guarire dall’influenza e da episodi sporadici di tosse secca non serve rimpinzarsi di farmaci ed antibiotici. La maniera migliore per curare il corpo senza fare altri danni è ricorrere ai rimedi naturali. Ve ne consigliamo alcuni specifici per le comuni sintomatologie collegate alla tosse secca e persistente.

Il primo rimedio è un preparato a base di Malva, efficacissima contro le afflizioni della gola. Prendete della Malva e mettetela a macerare in acqua fredda: le dosi sono 1 cucchiaio di Malva per ogni tazza di acqua. Coprite il contenitore e lasciate riposare per tutta la notte. Il mattino seguente filtrate bene il tutto ed bevete il liquido, proprio come se fosse uno sciroppo per la tosse.

Un secondo rimedio naturale contro la tosse secca è il seguente. Preparate un infuso mettendo dell’Aglio tritato (1 paio di spicchi) in una tazza di latte. Grazie al calore del latte, l’Aglio, famoso per le sue proprietà antibatteriche e disinfettanti, rilascia un olio essenziale in grado di alleviare i disturbi dell’apparato respiratorio, come mal di gola e tosse secca.

Se in casa non avete né la Malva né l’Aglio, provate il classico latte caldo con un paio di cucchiai di Miele.

Autore | Lucia D’Addezio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *